“Meglio morire che andare a scuola”: studente bullizzato dai compagni costretto a cambiare istituto. Scatta la denuncia della madre ai carabinieri

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

“Meglio morire che andare a scuola”. Sono le parole tragiche di un ragazzino di 11 anni, dette alla madre, dopo i continui soprusi subiti da parte di tre compagni di scuola che l’avevano preso di mira da tempo. La madre ha deciso di ritirare il figlio dell’istituto frequentato.

L’articolo “Meglio morire che andare a scuola”: studente bullizzato dai compagni costretto a cambiare istituto. Scatta la denuncia della madre ai carabinieri sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket
Generated by Feedzy
BANDO SCUOLA INFANZIA
Fino al 60% dell’intero importo del finanziamento previsto di euro 75.000. per acquisto di arredi :
  • ARREDI E MORBIDI RICONFIGURABILI E TRIBUNETTE
  • ARMADI E MOBILI CONTENITORI
  • CARRELLI MOBILI
  • LIBRERIE
  • SEDUTE
  • SEDUTE MORBIDE E CUSCINI
  • TAVOLI PER OSSERVAZIONE E ATTIVITÀ ESPERIENZIALI
  • PERCORSI MORBIDI E SET PSICOMOTORI