Divieto di smartphone in tutte le scuole? “Funziona se scelta condivisa tra studenti e docenti, imposizione potrebbe non avere effetto positivo”

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

Ha fatto discutere a inizio anno scolastico la decisione del liceo Malpighi di Bologna di vietare lo smartphone in classe. Il divieto dell’utilizzo del cellulare a scuola non è una novità: la direttiva ministeriale firmata dall’allora ministro dell’Istruzione Fioroni è di ben 15 anni fa. Usare il cellulare rappresenta “un’infrazione disciplinare sanzionabile attraverso provvedimenti orientati non solo a prevenire e scoraggiare tali comportamenti ma anche, secondo una logica educativa propria dell’istituzione scolastica, a stimolare nello studente la consapevolezza del disvalore dei medesimi”.

L’articolo Divieto di smartphone in tutte le scuole? “Funziona se scelta condivisa tra studenti e docenti, imposizione potrebbe non avere effetto positivo” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket
Generated by Feedzy
BANDO SCUOLA INFANZIA
Fino al 60% dell’intero importo del finanziamento previsto di euro 75.000. per acquisto di arredi :
  • ARREDI E MORBIDI RICONFIGURABILI E TRIBUNETTE
  • ARMADI E MOBILI CONTENITORI
  • CARRELLI MOBILI
  • LIBRERIE
  • SEDUTE
  • SEDUTE MORBIDE E CUSCINI
  • TAVOLI PER OSSERVAZIONE E ATTIVITÀ ESPERIENZIALI
  • PERCORSI MORBIDI E SET PSICOMOTORI