Divieto di smartphone in classe: “Abbiamo riconquistato la relazione e lo sguardo”. Siamo tornati al Liceo Malpighi per capire come procede l’iniziativa. INTERVISTA al Dirigente

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

Il dibattito sull’utilizzo dello smartphone in classe si era riacceso, lo scorso Settembre, quando il Liceo Malpighi aveva inserito nel regolamento scolastico il divieto di portarlo in classe. Diversi istituti hanno seguito l’esempio del Liceo bolognese, considerata una novità, sebbene la normativa di riferimento sia legata ad una direttiva ministeriale di 15 anni fa, firmata dall’allora ministro dell’Istruzione, Marco Fioroni. L’uso del cellulare e di altri dispositivi elettronici “rappresenta un elemento di distrazione sia per chi lo usa che per i compagni, oltre che una grave mancanza di rispetto per il docente” si legge, appunto, nella direttiva del 15 marzo 2007.

L’articolo Divieto di smartphone in classe: “Abbiamo riconquistato la relazione e lo sguardo”. Siamo tornati al Liceo Malpighi per capire come procede l’iniziativa. INTERVISTA al Dirigente sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket
Generated by Feedzy
BANDO SCUOLA INFANZIA
Fino al 60% dell’intero importo del finanziamento previsto di euro 75.000. per acquisto di arredi :
  • ARREDI E MORBIDI RICONFIGURABILI E TRIBUNETTE
  • ARMADI E MOBILI CONTENITORI
  • CARRELLI MOBILI
  • LIBRERIE
  • SEDUTE
  • SEDUTE MORBIDE E CUSCINI
  • TAVOLI PER OSSERVAZIONE E ATTIVITÀ ESPERIENZIALI
  • PERCORSI MORBIDI E SET PSICOMOTORI