Chat di classe, ci sono delle regole. Cosa accade a chi non le rispetta? I docenti potrebbero rischiare il licenziamento. Gli studenti un’incriminazione penale

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

La questione chat di classe poche settimane fa ha tenuto banco: è corretto l’utilizzo delle chat e dei social fra studenti e docenti? Cosa è lecito fare e cosa no? Che succede se si infrangono le regole?

L’articolo Chat di classe, ci sono delle regole. Cosa accade a chi non le rispetta? I docenti potrebbero rischiare il licenziamento. Gli studenti un’incriminazione penale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket