Aiutare gli studenti vittime di bullismo, insegnare le abilità sociali e programmare attività educative: un esempio di lezione interattiva

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

I bambini, ma anche i ragazzi, vittime di bullismo spesso trovano difficile difendersi da soli, sia che l’episodio accada a scuola che se accada all’esterno di quello che dovrebbe essere un ambiente protetto e che, invece, per molti non lo è più già da tempo. Non dimentichiamoci, infatti, che una serie consistente di accadimenti avvengono proprio a scuola. Bisogna lavorare, con impegno diuturno e costante, per incoraggiare i nostri studenti vittime di bullismo (quando ci si rende conto che ve ne sono e, comunque, sempre come consiglio spassionato) a essere assertivi. L’assertività è quella peculiare capacità comunicativa che consente alle persone di far valere i propri punti di vista, bisogni ed esigenze nel pieno rispetto delle esigenze e dei diritti altrui.

L’articolo Aiutare gli studenti vittime di bullismo, insegnare le abilità sociali e programmare attività educative: un esempio di lezione interattiva sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket
Generated by Feedzy
BANDO SCUOLA INFANZIA
Fino al 60% dell’intero importo del finanziamento previsto di euro 75.000. per acquisto di arredi :
  • ARREDI E MORBIDI RICONFIGURABILI E TRIBUNETTE
  • ARMADI E MOBILI CONTENITORI
  • CARRELLI MOBILI
  • LIBRERIE
  • SEDUTE
  • SEDUTE MORBIDE E CUSCINI
  • TAVOLI PER OSSERVAZIONE E ATTIVITÀ ESPERIENZIALI
  • PERCORSI MORBIDI E SET PSICOMOTORI