Addio smartphone in classe, “abbiamo tolto agli studenti una droga. Famiglie entusiaste”. INTERVISTA al Dirigente del Liceo Malpighi di Bologna, Marco Ferrari: “diventi un modello”

SudArredi S.r.l.

SudArredi S.r.l.

“Il problema vero è: li vogliamo educare o li vogliamo evitare, i nostri studenti? Perché quando tu li educhi sei pronto ad affrontare tutti i problemi che insorgono. Quando li eviti scegli ciò che è più comodo”. Il preside del Liceo Malpighi di Bologna, Marco Ferrari, commenta in questo modo, con noi, l’iniziativa della sua scuola di non consentire l’uso in classe del telefono cellulare agli alunni, in questo modo rilanciando al contempo un tema educativo molto delicato e appassionante, che sarà affrontato da lui stesso nei prossimi giorni in un convegno. Ci vogliamo dunque prendere cura dei nostri ragazzi? “Il modello Malpighi diventi un esempio nazionale”, auspica intanto lo psichiatra Paolo Crepet. “È giusto arrivare ad una soluzione un po’ più drastica. Lo scorso anno – prosegue Crepet – ci sono state sperimentazioni simili in altri istituti in Italia e la cosa più interessante è stata la reazione dei ragazzi. Vietare i telefonini comporta un netto calo dell’aggressività, un aumento netto di capacità cognitive, memoria e attenzione e, soprattutto, un aumento netto delle relazioni sociali ed emotive

L’articolo Addio smartphone in classe, “abbiamo tolto agli studenti una droga. Famiglie entusiaste”. INTERVISTA al Dirigente del Liceo Malpighi di Bologna, Marco Ferrari: “diventi un modello” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Articoli che potranno interessarti

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Iscriviti alla newsletter

Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650

Iscriviti alla newsletter
When, while the lovely valley teems with vapour around me

Seguici sui social
Per scoprire i nostri prodotti e tutte le nostre novità
Sudarredi s.r.l.
Via nazionale 357, Nocera Superiore 84015​
P.IVA 05456010650
Shopping Basket
Generated by Feedzy
BANDO SCUOLA INFANZIA
Fino al 60% dell’intero importo del finanziamento previsto di euro 75.000. per acquisto di arredi :
  • ARREDI E MORBIDI RICONFIGURABILI E TRIBUNETTE
  • ARMADI E MOBILI CONTENITORI
  • CARRELLI MOBILI
  • LIBRERIE
  • SEDUTE
  • SEDUTE MORBIDE E CUSCINI
  • TAVOLI PER OSSERVAZIONE E ATTIVITÀ ESPERIENZIALI
  • PERCORSI MORBIDI E SET PSICOMOTORI